Mr. Lodge GmbH · Barer Str. 32 · 80333 München · 089 340 823-0 · info@mrlodge.de

10 consigli per prevenire la muffa in casa

Grazie a pareti ben isolate e a moderni sistemi di riscaldamento, a Monaco si possono riscaldare senza problemi le proprie quattro mura.

Finestre che si chiudono alla perfezione e muri ben isolati proteggono tuttavia così bene da non rendere possibile il ricambio d'aria e favoriscono in tal modo l'accumulo di umidità nell'appartamento tramite la respirazione, dopo aver fatto il bucato, la doccia, cucinato ecc.

Per evitare l'insorgere di muffe è quindi necessario favorire attivamente il ricambio d'aria e seguire altri piccoli accorgimenti:

1. Arieggiare per poco tempo invece che continuamente con le finestre ribaltate

Spalancate le finestre per 5-10 minuti e spegnete contemporaneamente il riscaldamento per poi riaccenderlo quando avrete richiuso le finestre. Non ribaltate solamente le finestre poiché ciò impedisce il ricambio d'aria e la fuoriuscita dell'umidità.

2. Arieggiare regolarmente: aprite almeno 2 volte al giorno tutte le finestre

L'umidità si forma in qualunque appartamento; in uno con 4 persone sono circa 12 litri al giorno facendo la doccia, cucinando, asciugando il bucato e respirando.

3. Create correnti d'aria

Aprendo tutte le finestre di casa contemporaneamente e creando così corrente d'aria arieggerete in modo particolarmente efficiente.

4. Cucina e bagno: arieggiate immediatamente quando si forma umidità

Ideale sarebbe arieggiare bene subito dopo aver fatto la doccia e cucinato. Asciugate le finestre bagnate e la vasca da bagno o la doccia dopo l'uso. Non aprite la lavastoviglie al termine del programma, bensì mantenetela chiusa ancora per circa 30 minuti.

5. Evitate la formazione di vapore

Se possibile, non fate asciugare in casa il bucato. Non utilizzate umidificatori.

6. Riscaldare correttamente: verificate regolarmente la temperatura dei locali

La temperatura degli ambienti dovrebbe essere tra 18 e 22 gradi Celsius, poiché l'aria calda immagazzina più vapore dell'aria fredda.

7. Non nascondete i termosifoni dietro a mobili o tende.

Mantenete una distanza di almeno 5 cm tra parete esterna e mobile.

8. Prestate attenzione ai primi segni di eccessiva umidità

L'umidità si accumula prima di tutto nei luoghi più freddi dell'appartamento, ad esempio le finestre. Finestre appannate sono quindi un segnale importante per capire se si arieggia troppo poco o se si riscalda eccessivamente.

9. L'umidità dovrebbe mantenersi tra il 35 e il 55%

Con un termometro potete verificare se la temperatura nel locale è adeguata. Potete misurare l'umidità con un igrometro. (Su richiesta Mr. Lodge può inviarvi un igrometro gratuitamente.)

10. Riconoscere ed eliminare tempestivamente la muffa

Nel caso in cui doveste scoprire della muffa nel vostro appartamento contattate il nostro servizio tecnico per permetterne la rapida ed efficiente eliminazione.

Seguendo questi 10 accorgimenti potrete godervi tranquillamente l'inverno in un appartamento caldo ed accogliente.

kuschelig warm

Vi preghiamo di comunicare la presenza di muffa immediatamente anche al vostro locatore, in modo che questi possa farla rimuovere. A lungo termine le spore della muffa sono infatti dannose per la salute!